Educazione religiosa

Contenuti correlati a "Educazione religiosa"

Induismo e società contemporanea

“Conoscere e conoscersi nel rispetto dell’identità di ciascuno” – Induismo e società contemporanea tra tradizione e modernità
date di svolgimento del corso: 22 gennaio 2022 – 29 gennaio 2022 – 5 febbraio 2022

Corso di induismo erogato con modalità on line rivolto al personale Docente della scuola di ogni ordine e grado

Scopri come partecipare su induismo.it...
 

 

Data: 11 Gennaio 2022

La periferia al centro

La periferia al centro

 

Oltre 80 mila opere, testimonianze dei popoli e delle culture di ogni parte del mondo. È il nuovo Museo Anima Mundi, prima conosciuto come il Museo Etnologico dei Musei Vaticani. Uno spazio espositivo dalle porte aperte, senza barriere, in uscita, che rovescia l'idea tradizionale di museo e conservazione

 

Continua a leggere su vaticannews.va...
 

 

Data: 04 Gennaio 2022

L’eredità del maestro zen Luigi Mario

L’eredità del maestro zen Luigi Mario

 

Il suo nome buddista era "Engaku Taino" ed è morto il 9 novembre. Ecco il ricordo di un pioniere della pratica Rinzai in Italia
L'Unione Buddhista Italiana ne ha dato notizia: "Luigi Mario Engaku Taino è stato uno dei Maestri fondatori dell'Unione Buddhista italiana, pioniere della pratica zen Rinzai in Italia e fondatore del tempio di Scaramuccia a Orvieto."

 

Continua a leggere su repubblica.it...
 

Data: 17 Novembre 2021

Nigeria: gli ebrei e l’indipendenza del Biafra

Nigeria: gli ebrei e l’indipendenza del Biafra

 

Gli Igbo sono uno dei tre gruppi etnici più grandi in Nigeria. La maggior parte di loro credono di far parte del popolo d’Israele, più specificatamente di essere una della dieci tribù perdute. Queste si sarebbero perse nell’ottavo secolo d.C., quando il Regno del Nord fu conquistato, e ne fanno parte anche gli ebrei d’Etiopia. La maggior parte degli Igbo non sono strettamente religiosi, ma mantengono alcune delle tradizioni più importanti come la circoncisione, i sette giorni di lutto dopo la morte di un familiare, la chuppà per il matrimonio, e la celebrazione di Rosh Chodesh.

 

Continua a leggere su ugei.it...

Data: 17 Novembre 2021

Alla scoperta dell’induismo

“Conoscere e conoscersi nel rispetto dell’identità di ciascuno” – Alla scoperta dell’induismo
Rivolto al personale Docente della scuola di ogni ordine e grado
20 novembre 2021 – 27 novembre 2021 –  4 dicembre 2021

 

Il corso si propone di offrire ai partecipanti un percorso formativo sull’Induismo e gli strumenti per collocare i fondamenti dell’Induismo in uno studio delle grandi religioni e in un confronto tra di esse in ambito educativo e didattico.

 

Data: 17 Novembre 2021

L’analfabetismo biblico e religioso

L’analfabetismo biblico e religioso. Una questione sociale - Convegno in memoria di Pietro Lombardini
sabato 20 novembre 2021 - ore 9.30

Francesca Cadeddu - Ricercatrice di Storia contemporanea – Università di Modena e Reggio Emilia Affiliated Researcher – Fondazione per le Scienze religiose, Bologna
Franco Ferrarotti - Professore emerito di Sociologia – Università di Roma “La Sapienza”
Marco Ventura - Professore di Diritto ecclesiastico e canonico – Università di Siena Direttore del Centro per le scienze religiose – Fondazione Bruno Kessler, Trento

 

Scopri come partecipare su fondazionesancarlo.it...
 

Data: 17 Novembre 2021

I-TAL-YA Books, la storia ebraica in Italia

I-TAL-YA Books, la storia ebraica in Italia attraverso la catalogazione del suo patrimonio librario
 

“I-TAL-YA” in ebraico significa “isola della rugiada divina” e nel medioevo la Penisola era considerata dagli ebrei una terra dove risiedere in sicurezza. È la curiosità con cui Gloria Arbib ha introdotto la presentazione del progetto I-TAL-YA Books, l’ampio e ambizioso lavoro di catalogazione dell’intero corpus dei libri ebraici a stampa presenti in Italia, stimati in 35 mila volumi sparsi in 40 biblioteche del territorio. Il target riguarda i volumi stampati in un periodo che va dagli albori della tecnica di stampa fino a quasi ai giorni nostri, dal 1488 al 1970. 

 

Continua a leggere su mosaico-cem.it...
 

Data: 06 Ottobre 2021

Le pietre e la storia di un popolo

Le pietre e la storia di un popolo, il recupero delle edicole votive
 

Un’attenzione particolare per la storia dell’Appennino, un impegno specifico con il Servizio civile, un sito web ad hoc. Sono gli ingredienti principali di «Le pietre e la storia» progetto del Club alpino italiano (Cai) di Parma realizzato con il contributo di Fondazione Cariparma e sotto la sorveglianza della Soprintendenza archeologica Belle arti e paesaggio di Parma e Piacenza, rivolto alla mappatura e al restauro di maestà, edicole votive e cippi di confine lungo le strade della montagna parmense.

 

Continua a leggere su avvenire.it...
 

Data: 06 Ottobre 2021