Hindū

Contenuti correlati a "Hindū"

Un film sta causando disordini in India

Un film sta causando disordini in India

 

"The Kerala Story", considerato da alcuni islamofobo, riprende una teoria del complotto che piace ai nazionalisti indù: ha provocato scontri e un esteso dibattito
Nel Maharashtra, lo stato indiano dove si trova Mumbai, un film ha provocato parecchi disordini: ci sono stati scontri, una persona è morta e decine sono state arrestate. Il film è uscito a inizio maggio, s’intitola The Kerala Story e racconta la storia di un gruppo di giovani donne indù e cristiane dello stato del Kerala che si convertono all’Islam e decidono di entrare a far parte dell’ISIS. Il motivo per cui è stato criticato è che è stato giudicato da alcuni un film di propaganda islamofoba, cioè orientata a suscitare un sentimento di odio nei confronti delle persone di religione musulmana, che in India sono diversi milioni ma costituiscono una minoranza rispetto a quelle di religione indù (che sono circa l’80%).

 

Continua a leggere su ilpost.it...
 

Data: 24 Maggio 2023

Cicli eterni nell’induismo

Cicli eterni nell’induismo
6 Maggio 2023 - 13 Maggio 202

 

Il corso si propone di offrire ai partecipanti un percorso formativo sull’Induismo e gli strumenti per collocare i fondamenti dell’Induismo in uno studio delle grandi religioni e in un confronto tra di esse in ambito educativo e didattico.

 

Scopri come iscriverti su induismo.it...
 

Data: 03 Maggio 2023

“Dall’io all’altro”

“Dall’io all’altro”: passi verso una cultura di pace
on line - Corso di induismo erogato con modalità on line - 15 e 22 aprile 2023 - dalle ore 14,30 alle ore 17,00.

Il corso si propone di offrire ai partecipanti un percorso formativo sull’Induismo e gli strumenti per collocare i fondamenti dell’Induismo in uno studio delle grandi religioni e in un confronto tra di esse in ambito educativo e didattico.

 

Iscriviti su induismo.it...
 

Data: 12 Aprile 2023

Religioni, dialogo, sostenibilità

Religioni, dialogo, sostenibilità
28 Marzo 2023 - Università LA SAPIENZA – Roma – Aula Manlio Simonetti – ore 11
Ciclo di conferenze: RELIGIONI, DIALOGO, SOSTENIBILITÀ, nell’ambito del corso di Storia delle religioni del Prof. Alessandro Saggioro

 

La terra è madre, io sono figlio della terra. Alle radici dell’ecologia Induista - intervento di Svamini Shuddhananda Ghiri – referente del Dialogo interreligioso e della Commissione scuola e formazione per l’Unione Induista Italiana – Sanatana Dharma Samgha

 

Scopri il programma su induismo.it...
 

Data: 22 Marzo 2023

Holi

Holi

E’ una festività diffusa soprattutto nel nord India, la seconda festa importante del mese di Phalguna (febbraio-marzo), celebrata nei giorni che precedono la luna piena.
Corrisponde alla festa di primavera, momento dell’anno in cui vi è abbondanza di fiori e frutti; la notte di luna piena in un immenso falò si bruciano i ramoscelli secchi dell’inverno.
Il falò richiama a una leggenda, tratta da epopee puraniche, che racconta come la demonessa Holika rimase uccisa in una grande pira e venne proclamata la vittoria degli dei sui demoni.

 

Continua a leggere su induismo.it...

 

holi - ilpost.it
Foto: ilpost.it

Data: 08 Marzo 2023

Cicli eterni nell’induismo

Cicli eterni nell’induismo

 

Corso di induismo erogato con modalità on line. Rivolto al personale Docente della scuola di ogni ordine e grado.
Il corso si propone di offrire ai partecipanti un percorso formativo sull’Induismo e gli strumenti per collocare i fondamenti dell’Induismo in uno studio delle grandi religioni e in un confronto tra di esse in ambito educativo e didattico.

 

Scopri come partecipare su induismo.it...
 

Data: 25 Gennaio 2023

Animali divini e simbolici nelle tradizioni dell'India

Animali divini e simbolici nelle tradizioni dell'India
Cinzia Pieruccini - venerdì 16 dicembre 2022 - ore 17.30 - Centro Studi Religiosi

 

Gli animali divini partecipano ai miti delle divinità cui sono associati, e le accompagnano in modo costante nelle raffigurazioni. Essi sono complessivamente chiamati vahana, “veicoli”, “cavalcature”, perché le divinità sono spesso visualizzate sedute su di essi. Il vahana di Vishnu è Garuda, un grande uccello simile a un’aquila, o forse meglio a un avvoltoio, sul quale il dio muove nel cielo: l’immagine rafforza la valenza solare di Vishnu. Legato a Shiva è invece il toro Nandin (il “Gioioso”); l’animale compendia la sacralità dei bovini con la potenza erotica attribuita a Shiva. Brahma è, a sua volta, connesso con l’uccello chiamato hamsa, una maestosa oca bianca, che è simbolo antico del brahman, l’Assoluto. Il pavone è peculiare a Skanda, figlio di Shiva, e al suo omologo tamil Murugan; mentre la “cavalcatura” di Ganesha, il dio dalla testa elefantina anch’egli considerato figlio di Shiva, è un topolino, il quale sa superare tutti gli ostacoli, né più né meno come promette di concedere questo dio. Sulla tigre o il leone, che l’iconografia indiana tende a confondere, siede poi la dea Durga, il che ben si addice al suo ruolo di indomita combattente. Un discorso a parte merita infine un altro animale, cioè il serpente, o meglio il cobra (Coluber naga), che non è il contrappunto di un’altra divinità, bensì è tradizionalmente considerato divino esso stesso.

 

Scopri di più su fondazionesancarlo.it...
 

Data: 14 Dicembre 2022

Alle radici dell'ecologia induista

La Terra è Madre, io sono figlio della Terra. Alle radici dell'ecologia induista

 

Venerdì 16 dicembre 2022 alle ore 9.00, presso l'Aula di Geografia dell'Edificio di Lettere si terrà l'incontro dal titolo La Terra è Madre, io sono figlio della Terra. Alle radici dell'ecologia induista.
L'evento, che si svolgerà nell'ambito del ciclo di conferenze "Religioni, dialogo, sostenibilità, è organizzato dal corso di Storia delle religioni di Alessandro Saggioro, in collaborazione con Fondazione Roma Sapienza.

 

Scopri di più su induismo.it...
 

Data: 14 Dicembre 2022

I Veda

I Veda.La relazione tra maestro e discepolo nelle tradizioni hindu
venerdì 21 gennaio 2022 - ore 17.30 - Conferenza di Antonio Rigopoulos, Professore di Indologia e tibetologia - Università Ca’ Foscari di Venezia

 

Da tempi immemorabili la relazione maestro-discepolo costituisce l’asse portante dell’universo religioso indiano, il suo cuore pulsante. Se ne constata la persistenza, pur nelle inevitabili riconfigurazioni d’identità e funzioni, con il mutare delle situazioni storiche e dei contesti ideologici. È davvero impossibile esagerare l’importanza del maestro nelle religioni dell’India. In assenza di una autorità ecclesiale centrale, di istituzioni quali la Chiesa in Occidente su cui incardinare il magistero, il maestro è da sempre la guida autorevole, l’imprescindibile punto di riferimento. A un tempo, egli autentica e rinnova quel tesoro sapienziale di cui è viva incarnazione, la più alta testimonianza.

 

Scopri come seguire la conferenza online su fondazionesancarlo.it...
 

Data: 11 Gennaio 2022