Religione

Contenuti correlati a "Religione"

Leader religiosi: “Il tempo sta per scadere”

Clima. Leader religiosi all’Assemblea Generale ONU: “Il tempo sta per scadere”

 

Una tavola rotonda interreligiosa sul clima, tenutasi il 21 settembre, ha inviato un chiaro messaggio ai governi del mondo: serve una trasformazione sociale e spirituale, che sia alla base delle politiche per la cura della Terra e delle persone più vulnerabili che la abitano

 

Continua a leggere su nev.it...
 

 

Data: 28 Settembre 2022

Premio Istituto Sangalli per la storia religiosa

Bando ‘Premio Istituto Sangalli per la storia religiosa 2022’

 

Al via l’ottava edizione del ‘Premio Istituto Sangalli per la storia religiosa’, in collaborazione con l’Assessorato Università e Ricerca del Comune di Firenze, e con una giuria di prestigiosi studiosi italiani e stranieri. Anche quest’anno il nostro si affianca al ‘Premio Ricerca Città di Firenze’ e si indirizza a giovani ricercatori italiani e stranieri, ai quali viene offerta la possibilità di pubblicare monografie di storia religiosa dal medioevo all’età contemporanea, in prospettiva inter-disciplinare e inter-religiosa, in una collana dedicata presso la Firenze University Press. Scadenza del bando: 1° novembre 2022.

 

Scopri di più su istitutosangalli.it...
 

Data: 14 Settembre 2022

Il giogo leggero

Il giogo leggero: l’edonismo religioso del rinascimento e le sue ricadute contemporanee
Webinar | 16 Settembre 2022 | 11:00 — 13:00
Ciclo di seminari FBK-ISR 2022: “La de-polarizzazione nella religione e nell’etica”

 

La vita piacevole e quella religiosa sono solitamente considerate agli antipodi: quasi il Polo Nord e il Polo Sud dell’esistenza. Uno degli argomenti che viene di norma presentato è che la religiosità comporta la dolorosa abnegazione verso i piaceri del mondo. Esiste, d’altro canto, all’interno della tradizione cristiana, una linea edonistica che trova le sue radici nella Patristica e si sviluppa dal Rinascimento fino alla prima età moderna, dove si sostiene che la vita religiosa è inseparabile dalla piacevolezza. Prendendo ispirazione dal paragone evangelico del messaggio di Cristo come un «giogo leggero» (Mt 11.28-30), ossia un peso dolce/piacevole, si cercherà di dare una sintesi di questa prospettiva religiosa-filosofica e di evidenziare alcune possibili ricadute sul contemporaneo.

 

Scopri come partecipare su isr.fbk.eu...
 

Data: 31 Agosto 2022

In Francia critiche sul "separatismo"

In Francia le chiese cristiane ancora critiche verso la legge sul "separatismo"

 

Il Consiglio costituzionale francese ha convalidato diverse disposizioni della controversa legge sul "separatismo", contestata dai principali organismi cristiani transalpini, che la considerano una «grave violazione» della libertà di culto e della libertà di associazione.
In una decisione molto attesa, il Consiglio dei Saggi ha stabilito che le disposizioni contestate «non disattendono il principio di laicità» non privando il libero esercizio della religione di garanzie legali, secondo i termini del loro comunicato.

 

Contina a leggere su riforma.it...
 

 

Data: 03 Agosto 2022

Doctoral Italian School of Religious Studies

DREST. Doctoral Italian School of Religious Studies
The first and only National Ph.D. in Religious Studies in Italy

 

DREST aims to be a center for education and the enhancement of specialized knowledge concerning religious experience, its normative and theological expressions, its heritage of sources, and the latter’s interpretations. DREST’s goal is to create an open scientific community, appealing to the finest national and international scholars and candidates who, given the current environment of growing religious illiteracy and “religious climate change”, are able to produce scientific knowledge concerning diverse beliefs and approaches to the past.

 

Continua a leggere e scopri come candidarti su drest.eu...

 

 

Data: 27 Luglio 2022

Religione, etnia e polarizzazione politica

Religione, etnia e polarizzazione politica in Asia meridionale
Webinar - 28 Luglio 2022 | 17:00 — 19:00 - Seminario internazionale FBK-ISR 2022

 

Per partecipare all’evento è necessario iscriversi entro le ore 12 di mercoledì 27 luglio 2022
Le società multiculturali dell’Asia meridionale comprendono gruppi e comunità caratterizzati da etnie, religioni e lingue diverse. Questi tre fattori sembrano essere cruciali nella costruzione della narrazione identitaria, basata su un’interpretazione piuttosto fluida e contestuale di vari aspetti del mito delle origini, spesso con la convinzione che esso predestini un gruppo a dominare su altre comunità.
Lo studio si baserà sull’esempio dello Sri Lanka, mostrando come le differenze tra le comunità si traducano in “alterità”, radicalismo, ma anche in polarizzazione politica e ineguale distribuzione del potere. Ci si concentrerà sulla narrazione dell’identità sinhala, che permette a questo gruppo maggioritario di agire come se fosse costantemente minacciato dall'”altro”, prendendo di mira prima i tamil e ora spostando l’attenzione sui musulmani. In questo caso (così come in altri Paesi, ad esempio l’India), possiamo osservare il meccanismo del “complesso della maggioranza con la minoranza” (Tambiah), che richiede la presenza dell'”altro” per legittimare la propria violenza.

 

Scopri come partecipare su isr.fbk.eu...
 

 

Data: 27 Luglio 2022

L'approccio intersezionale in Italia

L'approccio intersezionale in Italia. Risultati di ricerca dal progetto Ingrid

 

Il gruppo di ricerca del Centro per le Scienze Religiose della Fondazione Bruno Kessler (ISR-FBK) presentano al pubblico i risultati dell’indagine sull’approccio intersezionale in Italia condotta entro il progetto europeo INGRiD (Intersecting Grounds of Discrimination in Italy).
In Italia sono numerosi gli attori che si occupano di contrasto alle discriminazioni. Tuttavia, la maggior parte di essi si concentra esclusivamente su singoli fattori, come il genere, l’orientamento sessuale, la nazionalità, il colore della pelle, le convinzioni religiose, etc., tutte componenti che, assieme ad altre, formano la complessa identità di ciascuno di noi. Le identità dei singoli e le situazioni di discriminazione sono più complesse e sfaccettate, e da questa premessa muove la teoria intersezionale. Nel quadro delle attività inerenti il progetto INGRiD, la ricerca ha approfondito la nozione di intersezionalità e le sue applicazioni sociali e giuridiche.

 

Scopri come partecipare su isr.fbk.eu...
 

 

Data: 13 Luglio 2022

Premio per il dialogo interreligioso 2022

Doha. Premio internazionale per il dialogo interreligioso 2022

 

La scorsa settimana il Centro internazionale per il dialogo interreligioso di Doha (Dicid) ha annunciato i vincitori del Premio internazionale per il dialogo interreligioso di Doha 2022 alla sua quarta edizione, sottolineando che i vincitori sono stati tre individui e tre istituzioni che hanno lavorato duramente per consolidare i principi e i valori del dialogo tra le religioni e civiltà, e hanno dato contributi pionieristici alla diffusione di una cultura della tolleranza, al rifiuto dell’incitamento all’odio, alla promozione della moderazione e ad altri sforzi per combattere il razzismo in queste aree.

 

Continua a leggere su riforma.it...
 

Data: 08 Giugno 2022

Religione e arte contemporanea

Religione e arte contemporanea sono davvero compatibili?

 

Lo storico dell'arte americano James Elkins traccia un profilo teso dei rapporti tra le due: la religione istituzionale sarebbe assente se non sotto forma di critica. Un punto di vista che interroga

 

Continua a leggere su avvenire.it...
 

 

Data: 23 Marzo 2022